Antologia Impero Interstellare - Interstellar Empire - di John Brunner

 

Antologia IMPERO INTERSTELLARE

Autore: John Brunner
Anno: 1976
Edizione: Editrice Nord – Cosmo Argento n.72

 

 

Commento:

L'Antologia comprende tre episodi, ambientati nel medesimo universo, ma con trame e personaggi autonomi. Lo scenario è quello, di Asimoviana memoria, di un Impero galattico morente: pianeti e settori si ritrovano così abbandonati a sè stessi, con talvolta brusche e repentine cadute del livello tecnologico e un generale ritorno alle barbarie.
L'espansione dell'uomo nella Galassia non è stata interamente farina del suo sacco: le astronavi utilizzate infatti non sono state create dall'uomo ma lascito di una misteriosa razza aliena scomparsa. Questo non fa che alimentare i possibili differenziali tecnologici, ben evidenti nelle opere dell'antologia, che pongono magari nella medesima scena elementi di una rudimentale tecnologia post-medievale accanto a navi del genere.
Lo scenario tratteggiato, pur non costituendo certo una grossa novità, ha delle potenzialità che però sono poco sfruttate. I singoli episodi sono troppo circoscritti, limitati e slegati tra loro per arrivare a costituire un'opera di ampio respiro e finiscono per essere sostanzialmente discreti, nel migliore dei casi, lavori di fantascienza avventurosa con contaminazioni fantasy, con personaggi abbastanza stereotipati e trame senza particolari spunti di originalità.

 

Romanzi e Romanzi Brevi Presenti:

L'ALTARE SU ASCONEL di John Brunner  

L'UOMO CHE VENNE DAL GRANDE BUIO di John Brunner 

LA BALDRACCA DI ARGUS di John Brunner