Condividi
Tweet
Titolo Autore Genere Anno Voto
Cerca per:

 

IL SIGNORE DELLA LUCE

Idea: 5/5 Trama: 4/5 Stile: 4/5

Titolo Originale: LORD OF LIGHT
Autore: Roger Zelazny
Anno: 1965
Genere: FS Sociologica
Edizione: Editrice Nord – Fantacollana n.8; Mondadori – Urania Collezione n.45

 

Commento:
Affascinante romanzo in cui l’autore descrive un pianeta governato da un modello sociale induista in cui una elite, grazie a sofisticate tecnologie che simulano poteri soprannaturali, svolge il ruolo di dei. Il libro possiede una trama ben costruita attorno ad un’idea originale e interessante. Assolutamente consigliato!

Trama (attenzione spoiler!):
In nuovo pianeta colonizzato dall’umanità, i primi coloni decidono di riprodurre il modello di società induista. Essi interpretano il ruolo degli antichi dei, grazie al monopolio della tecnologia e ai miglioramenti dovuti all’ingegneria genetica mentre il resto della popolazione umana è a loro asservito e gli antichi abitanti alieni del pianeta, sconfitti nel passato dagli “dei”, sono demoni, incarcerati nelle profondità della terra. 
La reincarnazione è ora reale: gli dei sono infatti in grado di trasferire la mente umana da un corpo all’altro e il giudizio divino dopo la morte non è più una chimera ma una realtà comunemente accertata e impressa nelle menti di tutti.
Siddharta, dopo cinquant’anni di esilio in cui ha vissuto come radiazione elettromagnetica, viene richiamato in vita da Yama, il dio della morte, per rovesciare l’intero sistema e guidare il popolo in un’epica battaglia dove umani, dei e demoni si affrontano in un moderno Armageddon che consegnerà agli abitanti del pianeta la libertà.