Condividi
Tweet
Titolo Autore Genere Anno Voto
Cerca per:

 

QUARTO: UCCIDI IL PADRE E LA MADRE

Idea: 4/5 Trama: 2/5 Stile: 3/5

Titolo Originale: A GENERATION REMOVE
Autore: Gary K. Wolf
Anno: 1977
Genere: FS Sociologica
Edizione: Mondadori – Urania n.787

 

Commento:
L’idea del romanzo è tanto originale quanto di impatto. L’autore immagina gli Stati Uniti governati da ragazzini mentre i vecchi sono emarginati dalla società, anzi perseguitati. La trama purtroppo non è molto ben costruita ma sicuramente si tratta di un’opera originale e interessante.

Trama (attenzione spoiler!):
Gli Stati Uniti sono governati dai ragazzini di età compresa tra i 12 e i 20 anni, che compongono i quadri dirigenti e le forze di polizia. Coloro che vanno dai 20 ai 55 anni svolgono lavori subordinati mentre sopra i 55 anni un uomo diventa “gerry”: praticamente senza diritti, gli anziani vivono nella povertà e devono sopportare ogni sopruso fino a subire un’orribile morte per eutanasia. Il protagonista è un cinquantenne ex poliziotto che, incaricato di agire come infiltrato in un’organizzazione segreta che lotta per i diritti dei gerry, si converte alla loro causa. Partecipa alla fuga da Chicago verso il Canada di alcuni pullman carichi di gerry. Poco prima del confine vengono raggiunti dalle forze di polizia che iniziano l’attacco con l’intenzione di ucciderli tutti ma alcuni gerry riescono a salvarsi grazie all’intervento di civili canadesi chiamati in loro aiuto da un’americana espatriata in Canada.