Condividi
Tweet
Titolo Autore Genere Anno Voto
Cerca per:

 

POLVERE DI LUNA

Idea: 2/5 Trama: 2/5 Stile: 3/5

Titolo Originale: A FALL OF MOONDUST
Autore: Arthur C. Clarke
Anno: 1961
Genere: Hard SF
Edizione: Mondadori – Urania Millemondi Inverno 1974 (ant.)

 

Commento:
Il tema dell’opera, incidente e missione di soccorso sul nostro satellite, non è certamente una novità e nemmeno la trama regala emozioni particolari. Punti a favore dell’opera sono però il rigore e la verosimiglianza scientifica con cui Clarke descrive l’operazione l’intera vicenda.

Trama (attenzione spoiler!):
Il romanzo narra la vicenda di un incidente sulla Luna e della missione di soccorso organizzata per salvare le persone coinvolte. Una navicella turistica che percorre la superficie lunare sprofonda, a causa di una scossa tellurica, nel “Mare di Polvere”. Grazie al calore emesso dalla navicella, essa può venir individuata e prima che finiscano le scorte di ossigeno si dovrebbe tranquillamente poter procedere al salvataggio. A causa dell’alta temperatura però i filtri chimici contro l’anidride carbonica smettono di funzionare; si deve quindi procedere urgentemente all’immissione di aria pulita. Per limitare lo spreco di aria, in attesa dei soccorsi, tutti i membri dell’equipaggio tranne il capitano e un aiutante vengono messi a dormire con un sonnifero. Il salvataggio è complicato da un secondo scossone che fa sprofondare ulteriormente la navicella e dal cedimento di una parete della stessa.