Condividi
Tweet
Titolo Autore Genere Anno Voto
Cerca per:

 

UN MILIARDO DI DONNE COME EVA

Idea: 4/5 Trama: 3/5 Stile: 3/5

Titolo Originale: A BILLION OF EVES
Autore: Robert Reed
Anno: 2006
Genere: Hard SF
Edizione: DelosBooks – Odissea n.22

 

Commento:
L’idea del romanzo ricorda Simak: l’esistenza di Terre parallele simili o praticamente uguali all’originale tranne che per l’assenza dell’uomo. Reed integra questo impianto costruendo uno speciale “rito” sociale nato dalla possibilità di viaggiare nelle Terre parallele. Romanzo breve originale, l’idea di fondo poteva forse essere maggiormente sviscerata, ma costituisce comunque una lettura consigliata.

Trama (attenzione spoiler!):
Il “ripper” permette di creare un ponte verso una delle infinite Terre parallele separatesi circa 2 miliardi di anni fa e che hanno visto, seppur su linee guida comuni, evoluzioni animali e climatiche diverse nessuna delle quali ha portato all’uomo come nel pianeta madre. Sulla vecchia Terra un maschio utilizzò un potente ripper per portare lui, il “Primo Padre”, e un collegio di studentesse, le “Mogli”, su una di queste Terre parallele… e da lì inizio la sequela di colonizzazioni che di volta in volta portano nuclei famigliari verso nuove Terre vergini. La protagonista del romanzo capisce che portando sempre con sé alcune medesime specie di animali e piante si minaccia la stabilità ecologica di ognuna di queste Terre. Dopo essere sfuggita a due rapimenti di aspiranti Padri, ne organizza uno lei stessa in cui si premura di non portare nulla con la spedizione in modo da salvaguardare l’ambiente della futura Terra.