Condividi
Tweet
Titolo Autore Genere Anno Voto
Cerca per:

 

IO, L'IMMORTALE

Idea: 2/5 Trama: 2/5 Stile: 3/5

Titolo Originale: THIS IMMORTAL
Autore: Roger Zelazny
Anno: 1966
Genere: Innerspace SF
Edizione: Mondadori – Urania Collezione n.55

 

Commento:
Il romanzo è ambientato su una Terra post apocalittica che vede il protagonista, dotato dell’immortalità, riscattare il pianeta dagli alieni che ne erano entrati in possesso. Opera abbastanza anonima, si salva solo per lo stile di Zelazny, sempre scorrevole e piacevole.

Trama (attenzione spoiler!):
In un futuro post apocalittico la Terra è abitata da pochi milioni di persone; nei “punti caldi” le mutazioni prodotte dalle radiazioni danno vita a mostruose nuove forme di vita. Milioni di esseri umani si sono trasferiti sui pianeti degli alieni arturiani. Il movimento “ritornista” ha come obiettivo il ritorno di tutti gli uomini sul pianeta madre e in passato si è reso protagonista di alcuni attacchi verso gli arturiani residenti sulla Terra. Per questo ora gli alieni si limitano a visitare la Terra come turisti. Conrad Nomikos, ex leader del movimento ritornista, si cela ora dietro un’identità segreta per proteggere il suo segreto: una mutazione che gli dona vita eterna. Conrad viene assoldato per proteggere un alieno arturiano nel corso della sua visita. Esegue il suo compito, fidandosi del suo istinto, opponendosi alla volontà dei nuovi capi ritornisti che lo vorrebbero morto. L’alieno in realtà voleva esaminare l’”Immortale” stesso per consegnargli in eredità l’intero pianeta.