Condividi
Tweet
Titolo Autore Genere Anno Voto
Cerca per:

 

GLI INDEMONIATI

Idea: 4/5 Trama: 4/5 Stile: 3/5

Titolo Originale: A PLAGUE OF PYTHONS oppure DEMON IN THE SKULL
Autore: Frederik Pohl
Anno: 1964
Genere: Hard SF
Edizione: Antologia L’Ombra del 2000

 

Commento:
Bel romanzo di Pohl con una idea originale che verte sul controllo mentale a distanza. La trama è avvincente e per una volta lo sviluppo dell’intreccio tutt’altro che scontato. Consigliato!

Trama (attenzione spoiler!):
Un gruppo di scienziati sovietici inventa un trasmettitore tale da poter manovrare il cervello umano da qualsiasi distanza. Il gruppo che detiene questi macchinari riesce a controllare qualsiasi uomo in qualsiasi parte del mondo. I “capi” stabiliscono il loro quartier generale alle Hawai mentre il resto del mondo è vittima di quelle che sembrano delle possessioni demoniache: diversi capi infatti una volta entrati nei corpi delle ignare vittime si lasciano andare alle gesta più sfrenate e scellerate. Il protagonista, diventato servitore presso il quartier generale, riesce a impossessarsi di uno di questi macchinari, a disattivare tutti gli altri e in questo modo uccidere tutti i capi, suicidandosi appena preso il controllo di uno dei loro corpi. Alla fine vorrebbe smettere per non diventare anch’egli uno dei tiranni appena eliminati ma sa già che non sarà in grado di farlo.