Condividi
Tweet
Titolo Autore Genere Anno Voto
Cerca per:

 

LE GUIDE DEL TRAMONTO

Idea: 3/5 Trama: 3/5 Stile: 3/5

Titolo Originale: CHILDHOOD’S END
Autore: Arthur C. Clarke
Anno: 1953
Genere: Xeno SF
Edizione: Mondadori – Urania Millemondi Inverno 1974

 

Commento:
Alieni visitano la Terra portando pace e prosperità ma la loro vera missione cambierà per sempre il destino dell’umanità. Anche se alcuni spezzoni della trama sono un po’ fumosi, non approfonditi come forse meriterebbero, il libro è comunque avvincente, ben scritto e regala alcuni spunti interessanti.

Trama (attenzione spoiler!):
Mentre sta per scoppiare il terzo conflitto mondiale, la Terra viene visitata da una misteriosa razza aliena che, in cambio di una parziale perdita di indipendenza, pone fino ad ogni guerra e fa sì che l’umanità raggiunga una prosperità mai avuta prima. Gli alieni vengono indicati con il nome di “Superni” e devono passare vent’anni prima che rivelino il loro aspetto fisico; essi infatti assomigliano alle raffigurazioni demoniche umane. Quando, anni dopo, bambini umani iniziano a dimostrare poteri telepatici e telecinetici, i Superni rivelano la loro vera missione: sono al servizio di una entità superiore, la Supermente, che li invia sui pianeti dov’è presente una civiltà pronta per evolversi, abbandonando l’universo fisico e entrando a far parte di essa. Questa nuova generazione di post-umani viene separata dai genitori e preparata per la futura fusione con la Supermente mentre ogni altra forma di vita sul pianeta viene sterminata. L’ultimo umano sopravvissuto è Jan Rodricks che torna sulla Terra dopo anni passati sul pianeta natale dei Superni e assiste alla fine del pianeta mentre il processo di fusione viene completato.