Condividi
Tweet
Titolo Autore Genere Anno Voto
Cerca per:

 

LA CERCA DEL WEIR oppure IL VOLO DEL DRAGO

Idea: 2/5 Trama: 3/5 Stile: 3/5

Titolo Originale: DRAGONFLIGHT
Autore: Anne McCaffrey
Anno: 1967
Genere: FS Avventurosa
Edizione: Antologia I Premi Hugo 1955-1975

 

Commento:
Il romanzo breve è in realtà una tipica opera fantasy, il cui intreccio è costruito attorno ad un concetto classico del genere: i draghi. L'opera è ambientata su un lontano pianeta, Pern, la cui civiltà è allo stadio equivalente all'epoca feudale europea, anche se l'autrice non fornisce molti elementi che permettono di inquadrare il contesto e lo scenario.
Vi sono comunque fortezze e signori feudali in lotta tra loro; tutti, almeno nominalmente, sono però soggetti ad un potere superiore, il Weir, la comunità dei draghi e dei loro condottieri a cui è affidato il compito di proteggere l'intera comunità da una minaccia incombente, anche se non è chiaro di che tipo.
Un intreccio lineare ma ben costruito, armonico con una trama solida e senza pause narrative seppur senza alcun lampo di novità o trovata particolarmente originale. Consigliato prevalentemente agli amanti del fantasy.

Trama (attenzione spoiler!):
Lessa è l'unica discendente ancora in vita della famiglia sovrana della fortezza di Ruatha, conquistata dieci anni prima dal feroce Fax che si è impadronito di numerose altre fortezze e ucciso ogni possibile oppositore. Lessa ha cospirato per portare in decadenza la fortezza, utilizzando anche il potere che scorre nel suo sangue nobile, sperando di poterne ritornare in possesso.
Una nuova regina drago sta per nascere nel Weir; F'lar e il suo drago di bronzo Mnementh, con i loro compagni, perlustrano le fortezze alla ricerca di una donna che possa diventare la compagna della nuova regina drago e Signora del Weir. Arrivati a Ruatha, F'lar percepisce la potenza in Lessa, da cui viene spinto a duello col feroce Fax, finendo per ucciderlo. F'lar convince la donna ad abbandonare Ruatha e a recarsi al Weir.
Là, nella cerimonia della schiusa dell'uovo, dopo aver assistito a ciò che accadeva tra i draghi maschi e i giovani ragazzi candidati a diventare condottieri di drago, viene accettata dalla nuova regina drago, Ramoth, appena uscito dall'uovo d'oro, mentre altre candidate fuggono impaurite o vengono uccise dall'animale.