<">
Condividi
Tweet
Titolo Autore Genere Anno Voto
Cerca per:

 

LE ARMI DI ISHER

Idea: 3/5 Trama: 4/5 Stile: 4/5

Titolo Originale: THE WEAPON SHOPS OF ISHER
Autore: A.E. Van Vogt
Anno: 1951
Genere: Hard SF
Edizione: Mondadori – Urania Collezione n.20

 

Commento:
Il romanzo nasce dalla fusione di più racconti ambientati in una Terra futura governata da un delicato equilibrio tra la casa imperiale e i “negozi d’armi” che garantiscono a ciascun individuo la difesa personale e lo proteggono dagli abusi d’autorità. Tutti gli episodi sono storie avvincenti e ben costruite, anche se l’insieme risulta perdere qualcosa in coerenza e linearità. Libro comunque assolutamente consigliato.

Trama (attenzione spoiler!):
In un remoto futuro la Terra è governata dell’ultima imperatrice Isher. In opposizione a questo governo assoluto, già da tempo, è nata l’organizzazione dei Negozi d’Armi. Protetti dall’Impero grazie alla loro superiorità tecnologica, i Negozi vendono armi potenti in grado di difendere perfettamente ogni suddito dai soprusi. Una nuova potentissima forma di energia viene sviluppata dagli scienziati imperiali; talmente forte che il primo negozio che sta per essere attaccato viene mandato indietro nel tempo nel nostro secolo per qualche istante… il tempo necessario affinché un uomo, Mc Allister, entri nel negozio. Gli scienziati dei Negozi impiegano l’enorme energia immagazzinata da Mc Allister durante il viaggio temporale per far oscillare lui stesso e il palazzo dove sono custoditi i meccanismi imperiali avanti e indietro nel tempo fino a che Hedrock, l’immortale, dopo un colloquio con l’Imperatrice pone fine a tutto; l’energia sprigionata da Mc Allister sarà la causa della formazione del sistema solare. Le oscillazioni del palazzo imperiale avanti e indietro nel tempo intanto vengono sfruttate da Clay, un ragazzo fuggito dalla provincia, per incamerare una immensa fortuna e sposarsi con una sostenitrice dei Negozi d’Armi. E anche suo padre, Fara, prima accanito nemico dei Negozi, dopo esser stato truffato e raggirato da una banca dell’Impero passa dalla parte dei Negozi, i cui tribunali lo aiutano a riottenere i suoi diritti.

Racconti Presenti (in ordine cronologico interno):

L'ALTALENA di A.E. Van Vogt